Condividi la campagna #PiùBeneConZenith con i tuoi contatti!

#PiùBene

si dice e si fa!

Condividi la campagna #PiùBeneConZenith con i tuoi contatti!

#PiùBene si dice e si fa!

Entra in contatto con noi su Nextdoor

Da anni, Zenith si prende cura delle persone fragili di Torino, creando una rete cittadina che sostiene chi ha più bisogno. Sono tanti gli abitanti della nostra città che necessitano di vicinanza e supporto quotidiano perché soli, in difficoltà economica, portatori di disabilità o sofferenti di disagio psichico. Ogni anno, più di 550 persone affrontano la vita con maggiore serenità e prospettive di benessere perché possono contare sul nostro lavoro e sulla generosità dei cittadini che sostengono i nostri progetti sociali.

Sappiamo che “più bene” non si dice, ma abbiamo voluto concederci una licenza poetica per esprimere un concetto che ci sta molto a cuore: c’è #PiùBene dove stiamo bene tutti. La nostra idea di welfare di prossimità è quella di una comunità sensibile ai problemi del prossimo, in cui ciascuno sia disponibile a collaborare per costruire un ambiente di vita accogliente e fondato sulla condivisione. L’obiettivo è che nessuno sia lasciato solo, perché sappiamo che una comunità solidale è una comunità più felice.

Il tuo aiuto è fondamentale per raggiungere questo traguardo. Sono molti, infatti, i doni che potrebbero rendere più semplice e piena la vita delle persone di cui ci prendiamo cura con competenza e passione. Scegli tu in che modo vuoi far sentire loro la tua vicinanza!

Da anni, Zenith si prende cura delle persone fragili di Torino, creando una rete cittadina che sostiene chi ha più bisogno. Sono tanti gli abitanti della nostra città che necessitano di vicinanza e supporto quotidiano perché soli, in difficoltà economica, portatori di disabilità o sofferenti di disagio psichico. Ogni anno, più di 550 persone affrontano la vita con maggiore serenità e prospettive di benessere perché possono contare sul nostro lavoro e sulla generosità dei cittadini che sostengono i nostri progetti sociali.

Sappiamo che “più bene” non si dice, ma abbiamo voluto concederci una licenza poetica per esprimere un concetto che ci sta molto a cuore: c’è #PiùBene dove stiamo bene tutti. La nostra idea di welfare di prossimità è quella di una comunità sensibile ai problemi del prossimo, in cui ciascuno sia disponibile a collaborare per costruire un ambiente di vita accogliente e fondato sulla condivisione. L’obiettivo è che nessuno sia lasciato solo, perché sappiamo che una comunità solidale è una comunità più felice.

Il tuo aiuto è fondamentale per raggiungere questo traguardo. Sono molti, infatti, i doni che potrebbero rendere più semplice e piena la vita delle persone di cui ci prendiamo cura con competenza e passione.

Scegli tu in che modo vuoi far sentire loro la tua vicinanza!

Per cosa puoi donare

Quotidianità

Quotidianità

Ogni giorno, i nostri ospiti affrontano delle piccole, grandi sfide per raggiungere una vita autonoma e piena

Prima necessità

Prima necessità

Sono tante le persone, soprattutto in questo periodo, che si rivolgono a noi perché hanno bisogno delle cose più essenziali

Momenti felici

Momenti felici

Ci sono occasioni che rendono la vita più bella e persone per le quali questi momenti sono particolarmente importanti

Contrasto alla solitudine

Contrasto alla solitudine

Molto spesso, l'aiuto più grande che possiamo offrire agli altri è non farli sentire soli

La donazione più urgente!

In queste settimane, ci stiamo adoperando per la consegna di pasti caldi al domicilio di persone in particolare difficoltà economica. L'emergenza, però, è così grave che molto spesso questo non basta.

Qui puoi fare una donazione per consegnare a chi ne ha estremo bisogno un buono spesa da 50€ da spendere al supermercato.

La donazione più urgente!

In queste settimane, ci stiamo adoperando per la consegna di pasti caldi al domicilio di persone in particolare difficoltà economica. L'emergenza, però, è così grave che molto spesso questo non basta.

Qui puoi fare una donazione per consegnare a chi ne ha estremo bisogno un buono spesa da 50€ da spendere al supermercato.

Per cos'altro puoi donare

Quotidianità

Quotidianità

Ogni giorno, i nostri ospiti affrontano delle piccole, grandi sfide per raggiungere una vita autonoma e piena

Prima necessità

Prima necessità

Sono tante le persone, soprattutto in questo periodo, che si rivolgono a noi perché hanno bisogno delle cose più essenziali

Momenti felici

Momenti felici

Ci sono occasioni che rendono la vita più bella e persone per le quali questi momenti sono particolarmente importanti

Contrasto alla solitudine

Contrasto alla solitudine

Molto spesso, l'aiuto più grande che possiamo offrire agli altri è non farli sentire soli

Le donazioni a favore di Zenith danno diritto ai benefici fiscali previsti dalla Legge

Come funziona? Conserva le attestazioni delle donazioni (la ricevuta del bollettino postale, la contabile bancaria e l’estratto conto bancario) e portale con te quando farai la dichiarazione dei redditi.

La tue donazioni saranno:

  • detraibili dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% dell’erogazione liberale effettuata, nei limiti di Euro 30.000 annui (art. 83 comma 1 del D.Lgs. 117/2017);

oppure

  • deducibili dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

Ad esempio, se effettui una donazione di 100€, hai diritto ad una detrazione di 30€, che verranno sottratti dall’imposta lorda ai fini IRPEF.
IMPORTANTE: non beneficiano delle agevolazioni fiscali le erogazioni liberali effettuate in contanti.

Zenith e le persone fragili di Torino

Le persone di cui ci prendiamo quotidianamente cura sono giovani e adulti con disabilità, persone con disagio psichico, ma anche anziani per i quali, da alcuni anni, abbiamo attivato progetti dedicati.

Sono persone che hanno in comune la fragilità e proprio per questo vanno aiutate e protette. La nostra risposta, puntuale e concreta, si traduce in servizi altamente specializzati, residenziali, semiresidenziali e domiciliari in grado di migliorare la qualità della vita dei nostri assistiti e delle loro famiglie.

Le nostre strutture sono concentrate nella città di Torino perché il nostro obiettivo è garantire proprio qui, nella nostra città, una rete di aiuto e di protezione per chi è più fragile.

Zenith e le persone fragili di Torino

Le persone di cui ci prendiamo quotidianamente cura sono giovani e adulti con disabilità, persone con disagio psichico, ma anche anziani per i quali, da alcuni anni, abbiamo attivato progetti dedicati.

Sono persone che hanno in comune la fragilità e proprio per questo vanno aiutate e protette. La nostra risposta, puntuale e concreta, si traduce in servizi altamente specializzati, residenziali, semiresidenziali e domiciliari in grado di migliorare la qualità della vita dei nostri assistiti e delle loro famiglie.

Le nostre strutture sono concentrate nella città di Torino perché il nostro obiettivo è garantire proprio qui, nella nostra città, una rete di aiuto e di protezione per chi è più fragile.

Le donazioni a favore di Zenith danno diritto ai benefici fiscali previsti dalla Legge

Come funziona? Conserva le attestazioni delle donazioni (la ricevuta del bollettino postale, la contabile bancaria e l’estratto conto bancario) e portale con te quando farai la dichiarazione dei redditi.

La tue donazioni saranno:

  • detraibili dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% dell’erogazione liberale effettuata, nei limiti di Euro 30.000 annui (art. 83 comma 1 del D.Lgs. 117/2017);

oppure

  • deducibili dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

Ad esempio, se effettui una donazione di 100€, hai diritto ad una detrazione di 30€, che verranno sottratti dall’imposta lorda ai fini IRPEF.
IMPORTANTE: non beneficiano delle agevolazioni fiscali le erogazioni liberali effettuate in contanti.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca