La radio che fa bene a tutti

Quattordici persone compongono il collettivo di Zona di confine: infermieri, utenti dei Centri di Salute Mentale, educatori, studenti universitari e cittadini del quartiere Vallette. Zona di confine fa bene a tutti: crea comunità in un quartiere a rischio di emarginazione sociale; fornisce un mezzo di espressione creativo ai partecipanti, che si vedono riconosciuti dignità e ascolto; annienta concretamente le barriere e i taboo.

La radio che fa bene a tutti

Quattordici persone compongono il collettivo di Zona di confine: infermieri, utenti dei Centri di Salute Mentale, educatori, studenti universitari e cittadini del quartiere Vallette. Zona di confine fa bene a tutti: crea comunità in un quartiere a rischio di emarginazione sociale; fornisce un mezzo di espressione creativo ai partecipanti, che si vedono riconosciuti dignità e ascolto; annienta concretamente le barriere e i taboo.

Dietro un microfono nessuno è normale!

Zona di Confine è un collettivo e una trasmissione radiofonica. Nato grazie alla collaborazione tra Cooperativa Zenith, Radioohm, Casa di Quartiere Vallette e il DSM dell'ASL città di Torino, è diventato un terreno comune in cui l'amicizia, il divertimento, il disagio mentale e la presunta “normalità” si confondono, lasciando spazio all'essenziale: la voglia di stare insieme e far crescere un progetto, puntata dopo puntata.

Quel che non mettevi in conto

A Zona di confine esiste qualcosa che moltiplica le forze e i risultati: un valore aggiunto che inspiegabilmente restituisce a tutti molto più di quanto si fosse messo in conto. Perché Zona di confine è un luogo ai margini della realtà, dove tutto è possibile, l'assurdo si fa quotidiano, il quotidiano si fa straordinario.

Riascolta le puntate di Zona di Confine!

Dietro un microfono nessuno è normale!

Zona di Confine è un collettivo e una trasmissione radiofonica. Nato grazie alla collaborazione tra Cooperativa Zenith, Radioohm, Casa di Quartiere Vallette e il DSM dell'ASL città di Torino, è diventato un terreno comune in cui l'amicizia, il divertimento, il disagio mentale e la presunta “normalità” si confondono, lasciando spazio all'essenziale: la voglia di stare insieme e far crescere un progetto, puntata dopo puntata.

Quel che non mettevi in conto

A Zona di confine esiste qualcosa che moltiplica le forze e i risultati: un valore aggiunto che inspiegabilmente restituisce a tutti molto più di quanto si fosse messo in conto. Perché Zona di confine è un luogo ai margini della realtà, dove tutto è possibile, l'assurdo si fa quotidiano, il quotidiano si fa straordinario.

Riascolta le puntate di Zona di Confine!

Il crowdfunding per Zona di Confine

The Call è la campagna di raccolta fondi con cui Zona di Confine si rivolge al suo pubblico e ai suoi amici per continuare ad esistere e a crescere.

Per noi, fare la radio è un'esperienza che unisce, mettendo a contatto persone e idee differenti, facendo nascere contenuti che sono il frutto di un lavoro condiviso e qualificante.

Tutto ciò, però, ha un costo che Zona di Confine può sostenere solo con il contributo di chi crede nel progetto.

Ora puoi aiutarci concretamente con una piccola donazione che, per noi, ha un valore inestimabile. Grazie di cuore!

Il crowdfunding per Zona di Confine

The Call è la campagna di raccolta fondi con cui Zona di Confine si rivolge al suo pubblico e ai suoi amici per continuare ad esistere e a crescere.

Per noi, fare la radio è un'esperienza che unisce, mettendo a contatto persone e idee differenti, facendo nascere contenuti che sono il frutto di un lavoro condiviso e qualificante.

Tutto ciò, però, ha un costo che Zona di Confine può sostenere solo con il contributo di chi crede nel progetto.

Ora puoi aiutarci concretamente con una piccola donazione che, per noi, ha un valore inestimabile. Grazie di cuore!

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca