Te lo porto io!

Da una settimana, il nostro collega Filippo si occupa di un servizio nuovo, prezioso per lo svolgimento del lavoro di tutta la cooperativa.
Lo scoppio della pandemia ha coinvolto inevitabilmente anche le nostre attività. Oggi, come e più di prima, siamo chiamati a garantire i nostri servizi essenziali, ma anche a preservare la sicurezza di colleghi e assistiti. Questo ci ha spinti a studiare nuove strategie e modalità di lavoro.
Il servizio “Te lo porto io” nasce proprio per andare in contro a questa esigenza e vede Filippo fare da collegamento tra le sedi dei nostri servizi, trasportando e consegnando in sicurezza documenti, dispositivi di protezione individuale e materiale utile al lavoro dei colleghi, quotidianamente alle prese con un’attività diventata ancora più impegnativa e fondamentale.
Il suo lavoro ci permette di limitare gli spostamenti degli operatori, di ridurre al minimo l’esposizione ai rischi e di far comunicare efficacemente e velocemente le sedi che abbiamo distribuite su tutto il territorio di Torino.

Anche questo è un modo per continuare ad essere fedeli alla nostra mission. Noi #cisiamocomunque.

Scopri tutti i modi per sostenerci!

Con il tuo contributo ci aiuterai a prenderci cura di persone sofferenti di disagio psichico, disabili e anziani.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca