Mantenere i legami

Se nella fase 1 dell’emergenza sanitaria nei nostri Servizi Residenziali è stata messa al primo posto la sicurezza di assistiti e operatori, formando il personale e trasmettendo buone pratiche agli utenti, anche nella fase 2 si continua a dare la massima importanza alla tutela da eventuali situazioni a rischio.
È vero, in questo momento le normative si sono fatte meno restrittive, ma è necessario continuare ad essere sempre vigili e attenti. Anche se la legge concede maggiore libertà di spostamento ed è stata ampliata la possibilità di incontrare parenti e congiunti, gli operatori continuano a sensibilizzare gli ospiti dei Servizi Residenziali di Zenith sulla necessità di limitare le possibilità di esposizione al contagio dal COVID-9, concordando con loro la cadenza degli incontri con i familiari.

I mezzi di comunicazione digitale, per fortuna, possono darci una mano in questo senso. Nei mesi scorsi, infatti, abbiamo imparato a usare internet anche per vederci e parlare a distanza. Comunicare con Zoom o Skype è diventata un’abitudine che ci ha fatto scoprire che esistono spazi “virtuali” in cui è comunque possibile entrare in contatto con gli affetti, a volte anche con maggiore immediatezza.

La voglia di incontrare i propri cari di persona è tanta, è una necessità imprescindibile – ci racconta Erika, coordinatrice per Zenith del Programma Case Supportate -. Al tempo stesso, però, è importante rispettare le leggi e, di conseguenza, regolamentare le occasioni di incontro. L’uso delle app di videochiamata è diventato, limitatamente a questo periodo particolare, un’alternativa accettata e sicura agli incontri veri e propri. Si tratta, logicamente, di una scelta imposta dalla necessità che speriamo di poter accantonare presto, quando si tornerà finalmente alla normalità, alla possibilità di incontrarci veramente e riabbracciarci, dopo tanto tempo”.

#CiSiamoComunque

Scopri tutti i modi per sostenerci!

Con il tuo contributo ci aiuterai a prenderci cura di persone sofferenti di disagio psichico, disabili e anziani.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca