Day hospital

Zenith opera presso il Day hospital “Il Nodo”, via Stradella 78, Torino.

Il Day hospital è una struttura territoriale dedicata ad accogliere persone adulte in situazioni di sub acuzie seguite dal Dipartimento di Salute Mentale che provengono dal proprio domicilio, dal Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, dalle Case di Cura, dai Gruppi appartamento e dalle Comunità. Il periodo di ricovero può variare dalle due alle quattro settimane.
L’équipe che opera presso il Day hospital è di tipo multi-professionale e prevede la presenza di educatori professionali e di un OSS (Operatore Socio Sanitario) che lavora in stretta collaborazione con personale ASL, nello specifico con il medico psichiatra responsabile del servizio, infermieri professionali, psicologi, eventuali tirocinanti con differenti profili professionali.

Nell’ambito del DSM il Day hospital è un luogo che mantiene i contatti con tutti gli altri servizi del Dipartimento in quanto i pazienti sono inviati dai medici degli ambulatori, dell’SPDC, dei Gruppi appartamento, delle Comunità e sono frequenti i contatti con il Centro diurno e il Servizio Sociale e risulta dunque fondamentale una condivisione del progetto sul paziente ed una restituzione del percorso svolto in Day hospital.
In tale contesto l’obiettivo del servizio è quello di aiutare il paziente ad affrontare i periodi critici o offrire l’alternativa ad un ricovero in SPDC o in Casa di cura, monitorare i cambi di terapia, favorire l’aggancio terapeutico presso i servizi del DSM, fornire ricoveri “di sollievo” per le famiglie o per altri servizi. Il Day hospital consente un periodo di cura intensivo a breve termine durante il quale si promuove il coinvolgimento attivo del paziente nel proprio percorso di cura.

Le attività svolte dall’educatore in Day hospital consistono nell’accoglienza del paziente, l’osservazione del suo funzionamento, l’affiancamento in momenti e attività informali o strutturate, durante i colloqui con il medico o quelli informali.
La peculiarità del lavoro educativo in Day hospital consiste in una capacità di motivare il paziente alla frequenza e di individuare e valutare le aree di funzionamento del paziente.

L’Operatore Socio-Sanitario si occupa della parte alberghiera del servizio ed è di supporto all’educatore per le competenze educative e all’infermiere per le competenze sanitarie.

Aiutaci a prenderci cura di chi è più fragile!

Con il tuo contributo ci aiuterai a prenderci cura di persone sofferenti di disagio psichico, disabili e anziani.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca